post-title Abbigliamento da cerimonia donna: come vestirsi in un occasione importante

Abbigliamento da cerimonia donna: come vestirsi in un occasione importante

Abbigliamento da cerimonia donna: come vestirsi in un occasione importante
Moda

Abbigliamento da cerimonia donna un argomento ostile e controverso. Infatti se chiedessimo a una donna come vestirsi ad una cerimonia, la manderemo in confusione. Sì perché è davvero difficile decidere l’abbigliamento elegante che ogni donna può indossare ad una cerimonia.. ma tranquilla oggi ti darò dei consigli utili quando sarai costrette a fare shopping all’ultimo minuto o mentre collezioni gli outfit preferiti tra le bacheche di Pinterest.

Abbigliamento elegante donna da cerimonia

Eleganza, senza esagerazioni. Non dimenticare che quel giorno non sei tu la protagonista. No ai bling bling! Di sbarluccichii pochi, soprattutto se la cerimonia è tradizionale e in chiesa. Stai andando a un matrimonio (o a una comunione/cresima), non in discoteca. Da evitare, vestiti troppo scollati e le trasparenze. Ricorda poi che in una cerimonia in chiesa occorre coprire sempre le spalle (anche quando fa caldissimo!)
L’ideale per tutte le occasioni è un abito midi, al ginocchio, tacco semplice e microbag.
In linea generale, le scarpe da indossare ad una cerimonia devono essere sobrie ed eleganti.
Una borsa molto grande, tipo una shopper o una tote bag, per quanto possa essere elegante o super griffata, sarà pur sempre considerata una borsa da giorno, non adatta ad un look formale per una cerimonia. L’ideale sarebbe una microbag, come Lolla o Ketty di Bellamibags, o una pochette per i matrimoni ed una tracollina o una borsa di piccole/medie dimensioni per le altre cerimonie.
Non dimenticare che il tessuto ha la sua importanza, no a: tela, rafia e paglia!
A seconda del momento della giornata in cui si svolge la cerimonia (mattina o sera) l’abbigliamento ideale cambia.

Come vestirsi ad una cerimonia di giorno

È bene indossare abiti dai colori chiari, come le classiche tonalità pastello. Non dimenticare l’accessorio più utile in questa situazione: il ventaglio! L’outfit ideale comprende un abito corto e svolazzante; per le scarpe preferisci un sandalo basso, magari un sandalo gioiello così da essere elegante e comoda. Infine pochette con tracollina, in coordinato con abito e scarpe.

Come vestirsi ad una cerimonia di sera

Se la cerimonia e soprattutto il matrimonio al quale sei invitata durerà dal mattino fino a tarda sera, puoi pensare ad un lungo, a patto che sia di un colore delicato. Escluso il bianco ed il nero, i colori diventano scuri e profondi, come il blu notte, il viola ed il verde petrolio. Evita tessuti sintetici e preferisci lino, cotone e seta. Porta con te una stola o un foulard, nel caso in cui le temperature si abbassassero, e osate un po’ di più con il tacco. 

Come vestirsi ad una cerimonia estiva

Per sentirti più fresca a tuo agio, senza rinunciare all’eleganza, opta per un abito midi dai tessuti freschi come lino, cotone seta. Ma Attenta agli abiti troppo scollati.. Fresche sì, volgari mai! Per le scarpe: open toe a punta stretta o classico décolleté dai colori neutri come rosa nude o taupe, dipende dal colore dell’abito. Evita le maxi-bag che contribuiscono a farti avere caldo. Scegli una microbag, da portare in mano o con una tracolla, magari sparkling e colorata.

Come vestirsi ad una cerimonia invernale

Per essere super eleganti anche in inverno, bisogna optare per tessuti leggeri, sofisticati e allo stesso tempo caldissimi. Tra questi la lana, tweed o il velluto. La jumpsuit, dalle linee definite, di tessuto caldo e pregiato, arricchita da una cintura che segni la vita ed eviti l’effetto sacchetto, è un elegante passe-partout da indossare ad una cerimonia. Per gli accessori che si abbinano all’outfit, via libera a gioielli glam, una borsa particolare e una bella pettinatura raccolta. Ovviamente, i tacchi sono obbligatori!

Abbigliamento donna taglie forti da cerimonia

Non sai che Abito da cerimonia taglie forti indossare? Scegli tra quelli Ampi e svasati in tessuti setosi, lunghi e scivolati, nelle nuances intense e con un dettaglio in pizzo, balze o rouches. Potresti optare anche per abiti a tunica con applicazioni di strass lungo la scollatura, per abiti asimmetrici a incrocio o preferire sofisticati vestiti con gonna a matita e scollatura a V ispirati allo stile delle dive degli anni ’60. Non dimenticare accessori in pandant con l’abito. 

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *